C A T A L O G O


IL DOPOGUERRA SUL LAGO

IL DOPOGUERRA SUL LAGO
Gli anni della ricostruzione
nell'Aronese e dintorni
dalle cronache de «Il Sempione»

a cura di Giacomo Fiori
Collana: Superplaquette
Anno: 2010
ISBN 978-88-96205-04-4
Pagine: 216
Illustrato
Rilegato
Formato: 150x210 mm
Copertina: plastificata e con alette
Genere: saggistica [storia]
Euro 20,00

IL DOPOGUERRA SUL LAGO
Gli anni della ricostruzione
nell'Aronese e dintorni
dalle cronache de «Il Sempione»


Dopo le cronache del settimanale «Il Sempione» degli anni 1940-1945, il "Come eravamo" prosegue nel periodo immediatamente successivo 1946-1951, epoca cruciale di ricostruzione e di ritorno alla normalità pur tra le mille difficoltà lasciate dalla guerra. Tra le grandi passioni che infiammano il pubblico c’è quella politica, dopo la pausa ventennale imposta dal fascismo: la contrapposizione tra i diversi fronti, specie nelle prime elezioni libere, è forte ma, localmente, soltanto verbale. È un’Arona, quella dei tardi anni Quaranta e dei primi Cinquanta, che si interroga vivacemente sul proprio futuro (turistico o industriale?), che discute con foga di progetti e di idee che in qualche caso ci meravigliamo, a sessant’anni di distanza, di trovare ancora di assoluta attualità. Un tuffo in questo passato ormai remoto ma per certi aspetti vicinissimo riserva in effetti non poche sorprese, restituendoci l’immagine di una città che talora fa sorridere per alcuni tratti saporitamente arcaici, talaltra stupisce per modernità, slancio, idealità ma anche spregiudicatezza e machiavellismo. La pubblicazione ripropone anche alcune immagini d'epoca della città di Arona, prime pagine del settimanale e una cospicua raccolta di réclame.


P E R   V E R I F I C A R E   L A   D I S P O N I B I L I T À
E   O R D I N A R E   O N - L I N E

Compagnia della Rocca Edizioni, Oleggio Castello, Novara
info@compagniadellarocca.net